Le migliori pizze del 2017

Quante pizze abbiamo mangiato nei 12 mesi del 2017? Tantissime, talmente tante che abbiamo perso il conto. E – va detto – non tutte sono state memorabili, con qualche cocente delusione e qualche aspettativa non mantenuta fino in fondo. Alcune, invece, sono state delle vere rivelazioni o delle graditissime conferme. Queste ce le ricordiamo eccome, e abbiamo pensato di condividerle con voi in un unico post a tripla firma – 5 pizze per ognuna di noi – dedicato alle pizze più buone assaggiate nel 2017.
Sperando di mangiarne di altrettano buone nel 2018! Continua a leggere “Le migliori pizze del 2017”

Annunci

Al vapore, naturale, gourmet, premiata. La pizza a Identita’ Golose 2017

Era il 2008 – quarta edizione del congresso di alta cucina piu’ importante d’Italia  – quando per la prima volta sali’ sul palco, insieme agli chef, un pizzaiolo: Simone Padoan, che ci torno’ nel 2011 con Gino Sorbillo e Luigi Dall’Amura (di Gigino a Vico Equense), accompagnati da Gennaro Esposito. Dall’anno successivo la giornata di Identita’ di Pizza e’ diventato uno degli appuntamenti piu’ attesi della manifestazione, e la pizza si e’ estesa anche fuori dalla sala dedicata, per esempio come protagonista di diversi appuntamenti di Identita’ di Champagne, per un abbinamento ormai collaudatissimo. Quest’anno, la consacrazione: a ricevere il premio della guida Identita’ Golose come Piatto dell’anno e’ stata proprio una pizza, anzi due. Sono quelle  firmate da Franco Pepe di Pepe in Grani e Sarah Minnick, pizzaiola di Lovely’s Fifty Fifty a Portland, nell’Oregon, che dopo la recente serata a 4 mani negli USA sono comparsi insieme anche sul palco di Identita’ di Pizza, dove il pizzaiolo ha fatto da “fornaio” alla collega. Continua a leggere “Al vapore, naturale, gourmet, premiata. La pizza a Identita’ Golose 2017”

Gli appuntamenti di Gennaio, a tutta pizza!

Dopo le feste e il gran pienone di Dicembre – tradizionalmente il mese piu’ affollato di serate ed eventi – Gennaio riparte in sordina. Eppure, anche questo mese non mancano appuntamenti interessanti in tutta la Penisola per parlare di pizza e soprattutto per assaggiarne qualcuna!

wylawnjdyglzqfz-800x450-nopad

Cominciamo oggi stesso, lunedi’ 9 Gennaio, con l’appuntamento dedicato alla candidatura dell’arte dei pizzaiuoli napoletani a Patrimonio immateriale dell’umanità Unesco, le cui sorti si decideranno a Febbraio. #PizzaUnesco – in programma dunque il 9 alle ore 18 a Napoli da Rossopomodoro in via Partenope, 11 – sara’ l’occasione per fare il punto e presentare tutte le iniziative che saranno organizzate in questo nuovo anno, e segna la partenza della campagna il cui obiettivo è raggiungere i 2.000.000 di firme verso la vittoria finale (la petizione si puo’ firmare anche online). All’incontro parteciperanno Alfonso Pecoraro Scanio, Promotore della campagna e della petizione #pizzaUnesco; Franco Manna, Fondatore e Presidente di Rossopomodoro; Enrico Panini, Assessore alle Attività Produttive al Comune di Napoli; Salvatore Loffreda, Direttore Coldiretti Campania; Antimo Caputo, Amministratore Delegato Mulino Caputo; Sergio Miccù, Presidente Associazione Pizzaiuoli Napoletani (APN); Claudio Sebillo, Brand Manager Napoli Pizza Village.

tafuri

Dal 15 Gennaio partono gli incontri dedicati alla birra del Master of food Birra Slow Foodospitati dalla pizzeria 3Voglie di Valentino Tafuri a Battipaglia (Salerno): 4 appuntamenti per 4 domeniche consecutive (15, 22 e 29 gennaio e 5 febbraio) sempre alle ore 18. Il corso, condotto dal fiduciario Slow Food Salerno Alfonso Del Forno, accompagnera’ i partecipanti alla scoperta di questa bevanda che per tradizione si abbina ottimamente alla pizza; a ogni lezione sarà presente un birraio campano mentre al termine del corso sarà organizzata la visita ad un birrificio del territorio. Il 24 Gennaio invece, sempre la pizzeria campana ospita – nell’ambito del 3VoglieLAB – l’incontro “Sommelier per un giorno”: accompagnati dal sommelier Andrea Moscariello e dalla giornalista enogastronomica (e sommelier) Antonella Petitti si potrà imparare a leggere le etichette del vino e a scegliere al meglio tra gli innumerevoli vini campani. A conclusione la degustazione di tre etichette.

Il 20 Gennaio da Lo Spela di Greve in Chianti torna l’appuntamento con la terza serata del ciclo Pizza & Co. Questa volta si parla di “NutriPizza” e le pizze di Paolo Pannacci incontrano il nutrizionista dott. Massimo Orlandini, perchè la pizza genuina può essere anche molto gustosa! Ad accompagnare la cena è prevista la degustazione della Birra Toccalmatto.

Il 27 e 28 Gennaio appuntamento da non perdere con le pizze di Franco Pepe in trasferta al Nord. Il pizzaiolo di Pepe in Grani sara’ infatti del Cristallo Hotel Spa&Golf di Cortina d’Ampezzo per due serate in cui sfornera’ alcune tra le sue pizze piu’ famose e apprezzate, dalla Margherita Sbagliata alla Pinsa Conciata.