Teglie Roventi: il Piemonte di Prete incontra il Lazio di Pezzetta

Prendi due amici che sono anche maestri pizzaioli, un bel locale e della buona pizza.

20171122_201554
Luca Pezzetta e Massimiliano Prete

Questo l’evento Teglie Roventi che mercoledì ha visto Massimiliano Prete e Luca Pezzetta dividersi il forno dell’Osteria di Birra del Borgo di Roma e che, per si è perso i primi appuntamenti, prosegue per altre due serate a dicembre con la pizzeria Sancho e Pier Daniele Seu.

SFONDO_TEGLIE

Non una sfida quindi ma una collaborazione e uno scambio dove entrambi hanno presentato e preparato le loro pizze ai clienti del locale.

Mi sono fatta viziare e ho fato “solo” degli assaggi sia delle tre proposte di Massimiliano

20171122_203621

Topinanbur, seppia appena scottata, maionese di ricci di mare e chips di cavolo nero, intrigante e delicata

20171122_203639

Burrata e Crudo, un must imperdibile

20171122_203656

e “Sembrava una Margherita”, la mia preferita

20171122_203700

Invece Luca mi ha portato due assaggi di una classica pizza in teglia di Bonci che è sempre una garanzia.

20171122_203957

Una bella serata in un locale che a me piace molto, dove la pizza non delude mai e il tempo scorre veloce, soprattutto se si è in compagnia di chi ti racconta la passione per il proprio lavoro che fa sfornare tante buone pizze, e non solo.

Annunci

#Lepizzedeglialtri: Khatchapuri&co in Georgia

Adoriamo la pizza, ovviamente, ma siamo aperte anche ad assaggiare le numerose, diverse interpretazioni che l’uomo ha saputo dare nel corso degli anni e a diverse latitudini alla storia d’amore piu’ riuscita di sempre: quella tra impasto e condimento! Ecco perche’, quando ci capita di viaggiare in Paesi vicini o lontani, andiamo sempre in cerca di quelle che abbiamo deciso di chiamare “le pizze degli altri”. Io, ad esempio, sono appena tornata da un bellissimo viaggio in Georgia – la repubblica dell’Est che dopo essersi affrancata dal dominio sovietico sta cercando la sua identita’ di Paese di frontiera tra Europa e Asia – non mi sono tirata indietro ogni volta che si e’ presentata l’occasione di assaggiare una delle tante versioni di khatchapuri, una sorta di pane-pizza variamente ripieno che prende connotazioni diverse nelle differenti aree del paese. Continua a leggere “#Lepizzedeglialtri: Khatchapuri&co in Georgia”